Loading...

PRODOTTI

Carrelli elevatori
Carrelli elevatori ARMANNI
Batterie e raddrizzatori
Scaffalature Industriali e software gestionali
Magazzini verticali
Soluzioni in pvc
Piattaforme elevatrici
  • Piattaforme Manitou
  • Piattaforme Elevah
Articoli per la sicurezza e segnaletica per magazzino
Soluzioni personalizzate
Attrezzature per carrelli

Manutenzione sicura

Toyota Material Handling Europe è partner ufficiale della campagna europea sulla Manutenzione Sicura

 

Importanza della Manutenzione Sicura

Una manutenzione adeguata e sicura è un elemento fondamentale per mantenere l’efficienza delle operazioni in un’azienda. La nostra Casa madre Toyota Material Handling Europe (TMHE) è una società orientata al Service con oltre 4.000 tecnici in tutta Europa, in grado di effettuare ogni anno fino a 3,5 milioni di interventi presso la Clientela.

Per questo motivo, TMHE è seriamente impegnata a promuovere ambienti di lavoro sicuri, sani e produttivi, sia ai propri dipendenti che ai propri Clienti. Ecco quindi da cosa nasce la nostra partnership nella campagna europea Manutenzione Sicura.

Essa rappresenta infatti un modo per aumentare la consapevolezza riguardo all’importanza della manutenzione ed ai rischi conseguenti nel caso in cui la manutenzione non sia effettuata in modo sicuro ed appropriato, sia internamente verso i tecnici di assistenza e gli operai degli stabilimenti, che esternamente verso i nostri Clienti.

La campagna europea “Healthy Workplaces” (Ambienti di lavoro sani e sicuri) sulla Manutenzione Sicura è patrocinata dall’Agenzia Europea per la sicurezza e la salute sul lavoro (Occupational Safety & Health Administration – OSHA).

Maggiori dettagli sono disponibili al link: http://hw.osha.europa.eu/it/.

 

Importanza della Manutenzione Sicura

Aspetti relativi alla sicurezza nella manutenzione L’Agenzia OSHA ha raccolto alcuni dati chiave relativi alla manutenzione sicura:

  • ogni anno in Europa avvengono mediamente circa 5.270 incidenti fatali sul lavoro.
  • fino al 20% di tutti gli incidenti sul lavoro sono riconducibili alla manutenzione. Sempre più spesso gli incidenti tendono ad avvenire non durante le normali operazioni, bensì durante riparazioni, manutenzioni, pulizie, regolazioni, ecc.
  • alcuni incidenti avvengono perchè l’attrezzatura di sollevamento non è stata controllata, e nemmeno manutenuta regolarmente.
  • superfici scivolose, irregolari e dissestate possono causare incidenti, slittamenti ed altri errori nella guida dei carrelli elevatori.

 

Per saperne di più sull’Agenzia OSHA: http://osha.europa.eu/it/

 

Importanza della Manutenzione Sicura

Partner Ufficiale Europeo Toyota Material Handling Europe è quindi molto lieta di unirsi all’Agenzia europea per la sicurezza e la salute sul lavoro (OSHA) in qualità di Partner Ufficiale Europeo per la campagna “Ambienti di lavoro sani e sicuri” 2010-2011. TMHE e OSHA insieme promuoveranno in tutta Europa l’importanza della manutenzione e della sicurezza nei suoi processi.

La Sicurezza ha la precedenza assoluta nelle operazioni di movimentazione delle merci. Ed essendo uno dei 30 partners ufficiali europei della campagna 2010-2011 – e l’unico partner attivo nel settore della movimentazione delle merci – Toyota Material Handling Europe conterà sui propri programmi di sicurezza per accrescere la consapevolezza e l’adozione di processi di manutenzione sicura tra tutti i propri dipendenti e Clienti.

 

L’impegno di Toyota Material Handling Europe

Håkan Dahllöf, Presidente di Toyota Material Handling Europe

L’impegno di Toyota Material Handling Europe

Håkan Dahllöf, Presidente di Toyota Material Handling Europe, spiega il nostro impegno nei confronti della campagna Manutenzione Sicura:

“Quando si parla di sicurezza, la prevenzione è sempre la miglior cura. La salute e la sicurezza dei nostri dipendenti e di coloro che utilizzano i nostri prodotti è centrale nel nostro costante impegno ad essere un partner affidabile ed un membro responsabile della società civile. Il nostro obiettivo è quello di avere luoghi di lavoro privi di incidenti e vediamo la partecipazione alla Campagna Europea sulla Manutenzione Sicura come un modo per costruire programmi di addestramento alla sicurezza per i nostri dipendenti e promuovere la cultura della Manutenzione sicura internamente e con i nostri partners. Per questo motivo l’intera organizzazione di Toyota Material Handling Europe sostiene con forza questa iniziativa dell’OSHA”.

 

SAFETY FIRST in manutenzione e produzione

La manutenzione gioca un ruolo fondamentale nel mantenere le attrezzature regolarmente funzionanti – non solo per le decine di migliaia di Clienti Toyota in tutta Europa, ma anche per gli stabilimenti di produzione TMHE. La campagna Manutenzione Sicura di OSHA rappresenta quindi una grande opportunità per condividere conoscenze ed aumentare il profilo della manutenzione e della sicurezza in questo tipo di processi.

La rete di assistenza di TMHE – con oltre 4.000 tecnici in tutta Europa – prende a cuore la sicurezza. I nostri tecnici ricevono un’addestramento alla sicurezza come parte integrante del programma aziendale STEP (Service Technician Education Programme). Questo programma permette ai nostri tecnici di assistenza di fornire un servizio di manutenzione e riparazione di grande qualità. Le tecniche di manutenzione sicura sono una parte importante del programma STEP e questa campagna OSHA è una grande opporutnità per aumentare la consapevolezza, la conoscenza e lo scambio delle migliori tecniche di manutenzione sicura.

Oltre alle innovazioni tecnologiche adottate da molti dei nostri carrelli, che garantiscono la sicurezza nelle operazioni di movimentazione, Toyota Material Handling Europe colloca la Sicurezza al primo posto (Safety First) anche nelle operazioni di produzione. Ciascuno dei nostri tre stabilimenti produttivi ha fondato un “safety dojo” (il termine “dojo” in giapponese significa “scuola”) nel quale tutti i dipendenti ricevono un addestramento dettagliato sulla sicurezza relativamente ad argomenti quali la valutazione dei rischi, i dispositivi di protezione individuale e la movimentazione sicura di prodotti chimici. Il materiale sviluppato in occasione della campagna Manutenzione Sicura fa parte integrante del programma di addestramento delle “safety dojo”.