Contratti di manutenzione scaffalature

Contratti di manutenzione scaffalature

Cami2, partner del gruppo Toyota, è da sempre sensibile alle tematiche più importanti in ambito di sicurezza.
Nel proprio ruolo di consulenza vuole informare i clienti riguardo la necessita di affiancare un piano di manutenzione ordinaria delle scaffalature presenti nei vostri siti.
Facendo riferimento alle normative vigenti concernenti la sicurezza, Cami2 è abilitata a fornirvi un servizio di verifica ispettiva periodica delle scaffalature utile a tener monitorato lo stato del vostro magazzino mantenendolo a norma di legge e più importante ancora renderlo un ambiente sicuro per gli operatori.

Di seguito citiamo i punti salienti della normativa UNI EN 15629 e UNI EN 15635:

UNI EN 15629 App. A, lett. l
L’utilizzatore ha la responsabilità di sottoporre la scaffalatura, durante il suo ciclo di vita, a regolari ispezioni al fine di assicurare che ogni danno occorso sia riparato o ogni componente danneggiato sia sostituito con nuove parti identiche dello stesso produttore

UNI EN 15635 par. 9.2
L'utilizzatore dovrebbe considerare che verifiche regolari della struttura della scaffalatura devono essere condotte durante il suo ciclo di vita, includendo spiegazioni circa i livelli di danno "verde", "ambra" e "rosso" al fine di assicurare che ogni danno che necessita di un intervento immediato sia eliminato celermente attraverso la sostituzione del componente danneggiato con uno identico dello stesso costruttore

UNI EN 15635 par 9.4.2.3
Una persona tecnicamente competente deve eseguire ispezioni ad intervalli non maggiori di 12 mesi, un resoconto scritto deve essere sottoposto all’addetto della Sicurezza con le osservazioni e le proposte degli intervalli ritenuti necessari

UNI EN 15635 App. A
Obbligo del fornitore: Fornire suggerimenti all’utilizzatore in merito alla necessità di ispezioni regolari della scaffalatura e di un programma formale di manutenzione per far fronte ad eventuali danni accidentali

Lo scopo del seguente contratto è quello di verificare lo stato di efficienza delle scaffalature presenti presso i magazzini della vostra ditta.

Cami2 suggerisce, ove siano state riscontrate anomalie o situazioni a rischio dovuti a lesioni, tutte le migliorie per ripristinare la scaffalatura e per riportarla all’interno dei parametri di sicurezza conforme alle normative vigenti.

Cami2 quindi vi propone le seguenti soluzioni: